Onore e disonore. Femminile, plurale. L'evento, le foto

Oggi 25 Novembre, si è svolto con l'attenta partecipazione degli Istituti scolastici coinvolti, dei loro insegnanti e con l'impeccabile accoglienza garantita dall'IPSSAR Piazza e dell'Istituto Superiore Statale Rutelli, il convegno-evento "Onore e disonore. Femminile, plurale". 

Il convegno ha contribuito ad accendere i riflettori sul tema complesso, articolato e troppo spesso dimenticato, dell'Onore e dei crimini ad esso legati. 
I relatori: professioniste, attiviste, ricercatrici, docenti e protagoniste del terzo settore, si sono confrontate restituendo in modo diretto, esaustivo e privo di retorica, il paradigma di valori, stereotipi, verità sul concetto d'Onore nella nostra società multiculturale. 

Per chi volesse approfondire, inseriremo a breve alcuni filmati dell'evento e di seguito alcune info sui nostri relatori. 
Grazie della partecipazione e della condivisione!

Nadine Abdia - tunisina, da anni operatrice culturale a Palermo e Co-presidente regionale dell’Anolf, l’associazione degli immigrati della Cisl, la prima degli eletti dell’Africa settentrionale, membro della Consulta delle Culture.
Elisabetta Di Giovanni - ricercatore e docente di Antropologia ed Etnostoria presso la Facoltà di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione dell'Università di Palermo. Coordinatore scientifico della 9th Edition della Summer School: “MIGRANTS, HUMAN RIGHTS AND DEMOCRACY”, da anni attenta ricercatrice e conoscitrice della cultura Ròmani per il superamento dei pregiudizi verso una accoglienza piena e reale.
Alessandra Dino - scrittrice e sociologa italiana, studiosa dei fenomeni di criminalità organizzata di tipo mafioso. Professore associato di sociologia giuridica, della devianza e del mutamento sociale della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Palermo. Partecipa alle attività di ricerca, di analisi e di produzione di testi dello Standing Group on Organised Crime of ECPR (European Consortium of Political Researched) ed è consulente della rivista Global Crime. È componente del comitato scientifico della rivista Narcomafie.
Anna Immordino - psicologa e psicoterapeuta, tra le socie dell'Associazione Le Onde Onlus. La sua attività di ricerca ed approfondimento è focalizzata sulla violenza in ambito familiare ed in particolar modo sui casi di violenza assistita. E' giudice onorario del Tribunale del Tribunale dei Minori di Palermo.
Chiara Donà Dalle Rose - avvocato internazionale, presidente di Zonta Palermo Zyz International e di WISH, associazione che si batte per le pari opportunità e l'affermazione professionale e lavorativa delle donne - World International Sicilian Heritage. Professionista affermato, docente alla Sapienza nei Master di II Livello, a cavallo tra due culture, Italia e Francia. 
Rita Calascibetta - referente Pari Opportunità Città Metropolitana di Palermo. Assistente sociale, all’interno dell’Amministrazione provinciale porta avanti da anni attività di sensibilizzazione, azione e prevenzione del disagio sociale. È referente per il progetto di ampliamento della conoscenza tra i giovani su pregiudizi sociali e stereotipi di genere, condotta con alcune classi degli istituti superiori e professionali di Palermo.

Posta un commento